Ucraina: i nazionalisti sfilano a Kiev per l’anniversario della fondazione dell’UPA

Pubblicato il 15 ottobre 2017 alle 6:00 in Europa Ucraina

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

I nazionalisti si sono riuniti a Kiev nella giornata di ieri, sabato 14 ottobre, per celebrare l’anniversario della fondazione dell’UPA (Ukrayins’ka Povstans’ka Armiya), ovvero l’Esercito Insurrezionale Ucraino.

I sostenitori dell’Organizzazione dei nazionalisti ucraini si sono riuniti vicino al monumento a Taras Shevchenko, nel centro della capitale, per prendere parte ad una parata per il 75° anniversario dalla fondazione dell’Esercito Insurrezionale Ucraino.

Secondo quanto riportato dal quotidiano russo RIA Novosti, i partecipanti alla parata avrebbero cominciato a radunarsi in diversi punti del centro di Kiev già dalle prime ore del pomeriggio. Per la maggior parte si è trattato di giovani appartenenti a diversi gruppi estremisti che hanno innalzato le bandiere dei partiti nazionalisti.

Numerosi i poliziotti in tenuta antisommossa e gli uomini della Polizia Nazionale che sono intervenuti per mantenere l’ordine pubblico.

I manifestanti hanno portato con sé anche diverse centinaia di torce di legno, che i nazionalisti tradizionalmente accendono durante le loro celebrazioni annuali.

Dopo un comizio a cui hanno preso parte numerosi dei leader dei partiti politici organizzatori della parata, i manifestanti hanno sfilato per le vie principali del centro di Kiev fino a piazza Kontraktova, dove le celebrazioni si sono concluse con un concerto.

Sicurezza internazionale quotidiano sulla politica internazionale

Traduzione dal russo a cura di Italo Cosentino

 

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.