Mosca: Thaad in Corea del Sud è una minaccia per Cina e Russia

Pubblicato il 11 ottobre 2017 alle 20:56 in Russia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Mosca considera il sistema di difesa missilistico Thaad “inutile” per difendere Seul da Pyongyang e sottolinea come questo alteri l’equilibrio militare tra Usa, Russia e Cina nella regione.

Il sistema di difesa missilistico statunitense Thaad dislocato in Corea del Sud è diretto contro la Russia e la Cina per sbilanciare l’equilibrio strategico – ha dichiarato in un’intervista con RIA Novosti il direttore del dipartimento sull’America settentrionale del ministero degli Esteri russo Georgij Borisenko.

Ufficialmente Washington ha aumentato il sistema di difesa missilistica nella penisola coreana a causa della minaccia rapprsenentata dal governo di Pyongyang.

“Questi mezzi non sono in grado di fermare un’eventuale azione militare della Corea del Nord, né una sua eventuale reazione in caso di aggressione. Il confine tra le due Coree fa sì che Seul si trovi nel raggio d’azione dell’artiglieria a lungo raggio di Pyongyang. Nessun Thaad è in grado di intercettare una granata d’artiglieria. Pertanto non servono contro la Corea del Nord” – ha osservato il diplomatico russo.

Secondo Borisenko, Mosca e Pechino “sono ben consapevoli che i Thaad sono diretti contro la Russia e la Cina”.

Nel luglio 2016 gli Stati Uniti e la Corea del Sud si sono accordati sulla necessità di dislocare i lanciamissili Thaad nel territorio del paese asiatico allo scopo di intercettare, in caso di necessità, i missili balistici nordcoreani. Questo armamento è progettato per abbattere missili ad alta quota con un raggio d’azione medio.

Il dislocamento dei Thaad suscita preoccupazioni sia in Cina che in Russia e le autorità di entrambi i paesi lo hanno reso noto in più occasioni ai rappresentanti diplomatici di Washington e di Seul.

Sicurezza internazionale quotidiano sulla politica internazionale

Traduzione dal russo a cura di Italo Cosentino

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.