Londra: non si tratta di terrorismo

Pubblicato il 8 ottobre 2017 alle 5:09 in Europa

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Undici persone sono state investite sabato 7 ottobre da un’automobile che si è lanciata sui pedoni vicino al museo di storia naturale di Londra, uno di luoghi turistici più affollati della capitale, ma la polizia ha rassicurato il pubblico affermando che si sarebbe trattato di un incidente stradale.

La polizia ha detto che la vettura ha urtato il pavimento esterno e, dopo avere perso il controllo, è finita accidentalmente sui pedoni. L’uomo al volante è stato arrestato ed stato interrogato.

La Gran Bretagna ha subito cinque attentati terroristici nel 2017, tre dei quali sono stati realizzati con le autovetture. L’uso ricorrente di questa tecnica mortale ha indotto i più a ritenere che si fosse trattato di un altro attentato.

Undici persone sono state medicate, soprattutto per ferite alla testa e alle gambe, di cui soltanto nove sono state portate in ospedale. La polizia ha dichiarato che nessuna ferita è mortale e che, pertanto, nessuna delle persone investite è in pericolo di vita o subirà danni permanenti.

Sicurezza Internazionale quotidiano sulla politica internazionale

di Alessandro Orsini

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.