AL-SHABAAB ATTACCA BASE MILITARE NEL SUD DELLA SOMALIA

Pubblicato il 4 settembre 2017 alle 6:01 in Africa Somalia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Alcuni militanti armati hanno attaccato una base militare nel villaggio di Bula Gudud, vicino a Kismayu, nel sud della Somalia.

Militanti di Al Shabaab. Fonte: Wikipedia

Militanti di Al Shabaab. Fonte: Wikipedia

Il gruppo terroristico somalo al-Shabaab ha rivendicato l’assalto, rendendo noto di aver ucciso 26 soldati, anche se, al momento, l’esercito somalo non ha ancora comunicato i dettagli dell’incidente. “Abbiamo appreso che al-Shabaab ha colpito una nostra base militare e che si è verificata un’esplosione, ma non abbiamo ancora informazioni precise”, ha riferito Mohamed Isa, ufficiale dell’esercito di Mogadiscio. La base militare di Bula Gudud è gestita congiuntamente dall’esercito ufficiale somalo e dalle forze armate semi-autonome della regione di Jubbaland. I residenti dell’area hanno riferito di aver udito scontri a fuoco poco dopo la fine delle preghiere del mattino, domenica 3 settembre. Secondo alcune testimonianze, dopo l’assalto, i terroristi sono fuggiti rubando armi e diversi veicoli militari.

Al-Shabaab, che in arabo significa “la gioventù”, fu fondato in Somalia nel 2006 e, nel corso del tempo, si è affiliato ad al-Qaeda. Fino al 2015, i suoi combattenti controllavano gran parte del Paese, inclusa la capitale Mogadiscio. Negli ultimi due anni, le operazioni congiunte dell’Unione Africana e delle autorità locali hanno costretto i terroristi ad abbandonare importanti roccaforti urbane. Tuttavia, i militanti, attivi soprattutto nel sud della Somalia, continuano a compiere attacchi sistematici contro hotel, check-point militari e palazzi presidenzialiIl gruppo mira a rovesciare il governo somalo, guidato dal primo ministro Hassan Ali Khayre e internazionalmente riconosciuto, per eliminare le truppe di peacekeeping dell’Unione Africana e imporre la propria interpretazione della sharia.

Sofia Cecinini

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.