LIBIA: L’ISIS UCCIDE 14 SOLDATI LIBICI

Pubblicato il 23 agosto 2017 alle 18:42 in Africa Libia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Bandiera della Libia. Fonte: Wikipedia.

Bandiera della Libia. Fonte: Wikipedia.

Fonti dell’esercito libico, guidato dal generale Khalifa Haftar, hanno riferito che all’alba di oggi, mercoledì 23 agosto, alcuni militanti dell’ISIS hanno ucciso 14 soldati dell’esercito libico.

Secondo quanto riferito dal colonnello Ahmad al-Mesmari “almeno nove soldati sono stati decapitati.. oltre a due civili”. Il massacro è avvenuto in un posto di blocco delle forze fedeli ad Haftar, nella zona di Al-Jafra, a sud-est di Tripoli.

Le forze di Haftar avevano preso il controllo dell’area all’inizio di giugno, impossessandosi anche di una base aerea. Prima, la zona era controllata dalle Brigate di difesa di Bengasi, gruppi armati tra le cui fila sono presenti anche estremisti, che si oppongono ad Haftar.

Traduzione dall’arabo e redazione a cura di Laura Cianciarelli

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.