SIRIA: ISIS CIRCONDATO NEL DESERTO SIRIANO

Pubblicato il 19 agosto 2017 alle 17:03 in Medio Oriente Siria

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Lo Stato Islamico continua a subire sconfitte sia in Iraq sia in Siria. Dopo la liberazione di Mosul, avvenuta il 9 luglio 2017, e l’avanzamento delle forze che combattono lo Stato Islamico a Raqqa, in Siria, e a Tal Afar, in Iraq, Deir Ezzor rimane una delle ultime roccaforti dell’ISIS in Siria.

Venerdì 18 agosto, le truppe del regime siriano hanno quasi completamente accerchiato i militanti dell’ISIS nella regione desertica di Badia. La regione, che si estende dal centro della Siria al confine con la Giordania e l’Iraq, è sotto il controllo dello Stato Islamico dal 2014.

Mentre le truppe del regime procedono via terra, i droni russi sorvolano l’area, bombardando le postazioni dell’ISIS.

Secondo quanto affermato dall’Osservatorio siriano per i diritti umani, “il regime è riuscito a circondare l’area di Okayrbat e dei 44 villaggi circostanti, attraversando le province centrali di Hama e Homs”.

Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa siriana (SANA), le forze del regime siriano avevano già preso il controllo di punti chiave nell’area, impedendo ai militanti dell’ISIS di accedere alle rotte di approvvigionamento.

Di fronte all’accerchiamento, i jihadisti starebbero cercando di fuggire verso est, verso la loro roccaforte di Deir Ezzor.

La sconfitta dell’ISIS nell’area rappresenterebbe una vittoria importante per la Siria, dal momento che la liberazione della regione aprirebbe la strada alla riconquista di Deir Ezzor, una delle ultime roccaforti dell’ISIS in Siria e l’ultima provincia siriana ancora quasi completamente sotto il controllo dell’ISIS.

Traduzione dall’arabo e redazione a cura di Laura Cianciarelli

Combattenti siriani a Deir Ezzor. Fonte: Wikipedia.

Combattenti siriani a Deir Ezzor. Fonte: Wikipedia.

 

Leggete anche:

ISIS: la strategia di adattamento

Siria: l’ISIS arruola i propri civili

di Redazione

Articoli correlati

Iran USA e Canada

Usa-Iran: parla Rex Tillerson

In seguito al discorso di Donald Trump all’Onu, il segretario di Stato americano, Rex Tillerson, ha incontrato il ministro degli Esteri iraniano, Javaad Zarif

Medio Oriente Turchia

Turchia: potenziate le misure di sicurezza al confine con la Siria

L’esercito turco ha potenziato le misure di sicurezza al confine con la Siria, attraverso l’invio di circa 200 veicoli militari

Siria USA e Canada

Siria: USA evacuano la base di Zank

Le forze americane e gli alleati arabi hanno evacuato la base di Zank che era stata allestita a giugno nel deserto siriano, vicino al confine con l’Iraq, inviando il personale presso al-Tanf

Iraq Medio Oriente

Iraq: al via la battaglia di Al-Anbar

L’Iraq ha annunciato l’inizio delle operazioni militari per sottrarre i distretti di Anah e Al-Rihana, nella zona occidentale del governatorato di Al-Anbar, al controllo dello Stato Islamico

Arabia Saudita Medio Oriente

Arabia Saudita – Gran Bretagna: accordi militari

L’Arabia Saudita e la Gran Bretagna hanno firmato un accordo quadro di cooperazione in ambito militare e della sicurezza

Israele Medio Oriente

Israele abbatte un drone di Hezbollah sul Golan

Le forze di difesa israeliane hanno abbattuto un drone che ha tentato di entrare nelle zone demilitarizzate israeliane sulle Alture del Golan, al confine tra Siria e Israele


Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.