KUWAIT: MISURE CONTRO LA COREA DEL NORD

Pubblicato il 11 agosto 2017 alle 17:35 in Kuwait Medio Oriente

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Le autorità del Kuwait hanno annunciato di voler mettere in atto nuove misure contro la Corea del Nord. Tale decisione arriva in seguito ai commenti del presidente americano, Donald Trump, il quale, nei giorni recenti, ha minacciato il regime di Pyongyang di “ricorrere al fuoco e alla furia” nel caso in cui il Paese asiatico continuasse a provocare gli Stati Uniti.

Al-Arabiya English riporta che ai lavoratori nordcoreani saranno vietate le visa e le licenze commerciali e che i voli tra Doha e Pyongyang saranno sospesi. Il Ministero degli Esteri kuwaitiano ha riferito di condividere e di voler mettere in atto le misure previste dalla risoluzione adottata dal Consiglio di sicurezza dell’Onu, il 5 agosto, contro la Corea del Nord. “Il Kuwait continuerà a collaborare con gli organi delle Nazioni Unite e anche con i partner internazionali per garantire il rispetto delle misure”ha riferito il Ministero kuwaitiano.

I nuovi provvedimenti del Consiglio di sicurezza dovrebbero diminuire di 1/3 i 3 miliardi di dollari annuali delle esportazioni nordcoreane. Gli Stati Uniti, inoltre, hanno chiesto agli altri Paesi di eliminare i propri legami finanziari con il regime di Pyongyang, in modo da isolarlo il più possibile.

The New Arab informa che la maggior parte dei lavoratori nordcoreani che si trovano nei Paesi del Golfo guadagnano circa 1,000 dollari al mese, la metà dei quali viene trattenuta dal governo di Kim Jong-un, mentre almeno altri 300 dollari vengono destinati ai manager delle compagnie di costruzione della Corea del Nord. Di conseguenza, ai lavoratori nordcoreani rimangono appena 200 dollari al mese con cui vivere.

Sofia Cecinini

Bandiera del Kuwait. Fonte: Wikimedia Commons

Bandiera del Kuwait. Fonte: Wikimedia Commons

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.