DONBASS: SCONTRI TRA SOLDATI E PARAMILITARI UCRAINI

Pubblicato il 9 agosto 2017 alle 2:33 in Ucraina

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Il comando delle milizie filorusse di Donetsk (DNR) ha riferito che le forze di sicurezza di Kiev hanno aperto il fuoco contro i paramilitari ultranazionalisti ucraini di Pravyj Sektor, in direzione di Mariupol.

Come riferito da un rappresentante del comando, l’esercito ucraino avrebbe aperto il fuoco con i lanciarazzi “Grad” contro i paramilitari che si trovano nel villaggio di Pishevik. Il bombardamento è partito dalle posizioni occupate dall’esercito ucraino nei pressi del villaggio di Zamozhnee.

Militanti di Pravy Sector. Fonte: sputnik

Militanti di Pravy Sector. Fonte: sputnik

Soltanto una settimana fa il vice-comandante delle milizie dell’autoproclamata Repubblica Popolare di Donetsk, Eduard Basurin, aveva reso noto che i combattenti di Pravyj Sektor erano giunti nelle città controllate dalle forze di Kiev. “Questi combattenti, a differenza di molti soldati ucraini, sono ansiosi di continuare il genocidio e annientare la popolazione del Donbass”, aveva dichiarato Basurin.

Stando alle dichiarazioni del vice-comandante, le autorità ucraine invierebbero nelle zone più calde unità di paramilitari nazionalisti per istigare e mantenere la tensione. L’attacco sarebbe avvenuto attorno alle ore 13.00 (ora locale) di domenica 6 agosto.

Pravyj Sektor, letteralmente “Il Settore Destro”, è un partito politico nazionalista ucraino. È un collettivo paramilitare formato da un certo numero di organizzazioni, descritto da alcune delle maggiori pubblicazioni come di estrema destra, nazionalista, o ultranazionalista. Il gruppo dichiara di avere almeno dai 5.000 ai 10.000 membri. Emerge per la prima volta alla fine del novembre 2013, nella protesta Euromaidan a Kiev, come alleanza di estrema destra di gruppi nazionalisti ucraini e dell’Assemblea Nazionale Ucraina – Auto Difesa Nazionale Ucraina (UNA-UNSO).

 

Traduzione dal russo a cura di Italo Cosentino

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.