Il Montenegro è diventato un membro ufficiale della NATO

Pubblicato il 7 giugno 2017 alle 6:09 in NATO

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Il Montenegro è diventato ufficialmente un membro della NATO.

Ieri, 5 giugno 2017, è stato sancito l’accesso del paese all’interno dell’Alleanza. Nel corso della cerimonia, avvenuta a Washington, il segretario generale della NATO, Jens Stoltenberg, ha riferito che l’entrata del Montenegro contribuirà alla pace e alla sicurezza internazionale, dimostrando che le porte dell’Alleanza sono aperte. All’evento erano presenti il primo ministro montenegrino, Dusko Markovic, ed il ministro degli affari esteri, Srdan Darmanovic.

Oggi il Montenegro si unisce al tavolo della NATO divenendo un membro a tutti gli effetti”, ha annunciato Stoltenberg, sottolineando il rispetto di Podgorica verso l’Articolo 5 del trattato, secondo cui ogni attacco subito da un paese membro deve essere considerato un attacco contro tutta l’Alleanza, la quale ha il dovere di intervenire per rispondere in modo coordinato e unitario.

I ministri degli esteri dei paesi della NATO hanno firmato il protocollo di accesso del Montenegro il 26 maggio, in seguito al voto dei 28 parlamenti nazionali per ratificare l’entrata del nuovo membro. Da domani, la bandiera montenegrina verrà issata presso il quartier generale della NATO.

Dopo essere diventato indipendente nel giugno 2006, il Montenegro è stato invitato ad unirsi al Membership Action Plan dell’Alleanza nel dicembre 2009. Nel dicembre 2015, Podgorica ha iniziato i colloqui per la propria entrata e, il 19 maggio 2016, è stato firmato il Protocollo di Accesso da tutti gli altri membri della NATO. Il Montenegro ha fornito supporto alle operazioni dell’Alleanza in Afghanistan, dal 2010 al 2014 e, attualmente, sta partecipando alle operazioni per addestrare e assistere le forze di sicurezza afghane.

Il 7 giugno 2017 segna il primo allargamento della NATO dal primo aprile 2009, data di entrata dell’Albania e della Croazia nell’Alleanza.

Bandiera del Montenegro. Fonte: Wikipedia Commons

Bandiera del Montenegro. Fonte: Wikipedia Commons

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.