Indonesia, Attentato al terminal bus di Jakarta

Pubblicato il 25 maggio 2017 alle 10:05 in Asia Indonesia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Un attentato suicida ha colpito la stazione degli autobus nella zona orientale di Jakarta uccidendo, oltre ai 2 attentatori che si sono fatti saltare in aria, 3 poliziotti e ferendo una decina di persone.

Due uomini hanno condotto un attentato suicida nella via adiacente al terminal dei bus situato vicino a uno dei quartieri più popolati della capitale dell’Indonesia, Jakarta, mercoledì 24 maggio alle nove del mattino, ora locale. La polizia era sul campo per garantire la sicurezza di una sfilata organizzata da un gruppo locale proprio fuori al terminal dei bus Kampung Melayu.

Gli inquirenti del nucleo d’élite anti-terrorismo della polizia indonesiana stanno indagando per capire chi ci sia dietro l’attentato. L’Indonesia è in stato di allerta nell’ultimo periodo a causa di un sempre maggior numero di tentativi di attentati tramati da militanti islamisti che si ispirano all’Isis.

Il bilancio iniziale è di 5 morti, i due attentatori e tre poliziotti e cinque feriti gravi. La polizia ritiene di essere stata l’obiettivo dell’attacco, mentre era intenta a garantire la sicurezza di una manifestazione in una zona che non è frequentata da stranieri, ma solo da cittadini locali. Gli ufficiali delle forze dell’ordine sono stati spesso nel mirino dei militanti islamisti indonesiani.

Il presidente Joko Widodo, giovedì 25, ha dichiarato di aver ordinato delle indagini a tutto campo e ha chiesto ai cittadini di tutto il paese di “mantenere la calma e di rimanere uniti”, il presidente ha poi espresso le sue condoglianze alle famiglie dei tre poliziotti che hanno la persa la vita durante il servizio e a quelle dei feriti.

Jakarta, traffico vicino al terminal dei bus

Jakarta, traffico vicino al terminal dei bus. Fonte: Wikipedia Commons

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.