Somalia: al-Shabaab ha conquistato una città a nord-ovest della capitale

Pubblicato il 10 maggio 2017 alle 8:48 in Africa Somalia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Martedì 9 maggio, i combattenti di al-Shabaab hanno attaccato l’esercito somalo a nord-ovest di Mogadiscio, uccidendo alcuni soldati governativi.

I militanti, che negli ultimi anni hanno lanciato vari attacchi in quel territorio, hanno dichiarato di aver preso il controllo della città di Goofgaduud. “Abbiamo conquistato Goofgaduud e abbiamo ucciso 16 soldati nei combattimenti“, ha detto Sheikh Abdiasis Abu Musab, portavoce delle operazioni militare di al-Shabaab. I funzionari governativi e militari hanno immediatamente confermato di aver perso Goofgaduud, che si trova a circa 250 km a nord-ovest di Mogadiscio. “Al-Shabaab ha attaccato la nostra base in Goofgaduud e ha colto di sorpresa le altre forze inviate per aiutarci”, ha affermato Mohamed Aden, un funzionario militare della regione. “Abbiamo perso almeno sette soldati e un camion militare è stato bruciato”, ha raccontato all’agenzia di informazione Reuters.

I combattenti di al-Shabaab hanno perso ampie distese di territorio e sono stati costretti dalle truppe dell’Unione Africana ad abbandonare la capitale, Mogadiscio, nel 2011. Tuttavia, negli ultimi mesi sono riusciti a riconquistare una serie di città nel sud e nel centro della Somalia. I suoi combattenti rimangono una minaccia formidabile e constante, in quanto continuano a effettuare bombardamenti contro obiettivi militari e civili a Mogadiscio e altrove.

La Somalia ha recentemente incrementato la sua battaglia contro al-Shabaab con più operazioni militari e un nuovo programma di soft power per dissuadere i giovani dal reclutamento. La battaglia per sconfiggere tale l’organizzazione è stata intensificata dal momento che il nuovo presidente somalo, Mohamed Abdullahi Mohamed, detto Farmajo, è stato eletto l’8 febbraio di quest’anno.

Mappa della Somalia. Fonte: Wikimedia Commons

Mappa della Somalia. Fonte: Wikimedia Commons

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.