Xi Jinping si congratula con Macron per la vittoria

Pubblicato il 9 maggio 2017 alle 7:15 in Asia Cina

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Il presidente della Repubblica Popolare Cinese, Xi Jinping, si è congratulato con il presidente-eletto della Francia, Emmanuel Macron in una telefonata di lunedì 8 maggio.

All’alba della vittoria di Emmanuel Macron alle presidenziali della Francia, il presidente della Cina ha avuto con lui un colloquio telefonico benaugurante. Xi Jinping ha ricordato che la Francia è stato il primo tra i paesi dell’Europa a istituire relazioni diplomatiche con la Repubblica Popolare Cinese, nel 1964. I rapporti sino-francesi hanno un importante significato strategico e una grande influenza a livello internazionale, ha dichiarato il presidente cinese. Francia e Cina sono entrambe paesi membri permanenti del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, due paesi molto influenti sullo scacchiere internazionale. Secondo Xi Jinping i due paesi devono mantenere un rapporto di cooperazione stabile e sano a vantaggio non solo dei propri popoli, ma anche della pace, della stabilità e della prosperità del mondo intero. La Cina, ha dichiarato il suo presidente, è pronta a continuare a lavorare con la Francia per promuovere il partenariato strategico bilaterale e il suo sviluppo futuro.

La vittoria di Macron in Francia, secondo l’editoriale del Global Times, il tabloid per l’estero del Quotidiano del Popolo, rappresenta una importante vittoria sulle “tendenze populiste” che aumentano in “occidente” e di cui la vittoria del presidente Trump negli Stati Uniti è l’emblema. “Quando in futuro riguarderemo a questa elezione presidenziale, potremmo renderci conto che la Francia ha fatto una scelta saggia per la civiltà umana aiutandola a continuare a progredire in un momento cruciale”, scrive il Global Times.

I rapporti bilaterali tra Cina e Francia sono stati positivi nei cinque anni della presidenza di Francois Hollande, dopo che il suo predecessore, Nicolas Sarkozy, aveva creato forti tensioni con la Cina incontrando il Dalai Lama.

Consultazione delle fonti cinesi e redazione a cura di Ilaria Tipà

Il presidente della Repubblica Popolare Cinese, Xi Jinping

Il presidente della Repubblica Popolare Cinese, Xi Jinping

di Redazione

Articoli correlati

Medio Oriente Qatar

CRISI DEL GOLFO: PRIMA VISITA DI STATO DELL’EMIRO

Prima visita di stato dell’emiro del Qatar dallo scoppio della crisi del Golfo, iniziata il 5 giugno 2017

Medio Oriente Qatar

QATAR – FRANCIA: INCONTRO BILATERALE

Il ministro degli Esteri del Qatar, Mohammed bin Abdulrahman bin Jassim Al Thani, ha incontrato il suo omologo francese, Jean-Yves Le Drian, per discutere la crisi del Golfo

Europa

FRANCIA: SONO 217 I FOREIGN FIGHTERS RIENTRATI NEL PAESE

Il ministro degli interni francese, Gèrard Collomb, ha reso noto che, finora, più di 217 jihadisti sono rientrati in Francia dalla Siria e dall’Iraq

Africa Libia

LIBIA: LA POSIZIONE DELL’EGITTO

Il generale a capo dell’esercito libico di Tobruk, Khalifa Haftar, ha incontrato al Cairo il capo di Stato maggiore egiziano, Mahmoud Hegazy, per discutere i prossimi passi per risolvere la crisi libica

Africa Libia

Libia: Tobruk contro l’Italia

Il colonnello Ahmed al Mismari, portavoce dell’esercito nazionale libico legato al governo di Tobruk, si è scagliato contro l’intervento italiano in Libia, definendolo come un’ingerenza italiana nelle coste libiche

Africa Libia

Libia: una nuova speranza per l’Italia

La Libia sta facendo un nuovo tentativo per unificarsi. Al-Sarraj e Haftar hanno raggiunto un accordo sul cessate il fuoco in Libia e sull’organizzazione di nuove elezioni


Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.