Il ministro degli esteri etiope ha presentato un panel all’Africa CEO forum

Pubblicato il 23 marzo 2017 alle 9:51 in Africa Etiopia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Il ministro degli esteri etiope, Workneh Gebeyehu, ha partecipato al quinto Africa CEO forum di Ginevra con il panel “Fare affari in Etiopia”.

Workeneh ha accolto i relatori della sessione e ha sottolineato le numerose opportunità di business e di investimento in Etiopia. Il ministro ha fatto presente che l’Etiopia è una delle economie non petrolifere a più rapida crescita e con un enorme potenziale di mercato, a cui contribuiscono risorse energetiche e stabilità politica e sociale. L’Etiopia è la seconda nazione più popolosa dell’Africa.

Workeneh ha piegato che le tariffe e i dazi doganali per accedere ai mercati globali, quali il mercato comune dell’Africa orientale e meridionale (COMESA) nonchè la sua posizione strategica, tra Europa, Asia e Africa hanno fatto del paese una destinazione di investimento interessante.

Il ministro degli esteri etiope ha osservato che il governo dell’Etiopia ha dato priorità a settori strategici di investimento, tra cui l’agro-alimentare, la produzione di cuoio, il tessile e l’abbigliamento, ma anche all’orticoltura, all’energia, all’edilizia e ai prodotti farmaceutici.

L’Africa CEO forum è il più importante incontro tra amministratori delegati dell’Africa e aziende internazionali, banchieri e investitori. Il forum fornisce una piattaforma per promuovere le attività in Africa e a livello internazionale.

Bandiera dell'Etiopia. Fonte: Wikipedia

Bandiera dell’Etiopia. Fonte: Wikipedia

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.