Autobomba talebana esplode in una base militare di Khost

Pubblicato il 17 marzo 2017 alle 17:08 in Afghanistan Asia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

I soldati dell’esercito nazionale afghano hanno subìto gravi perdite umane a seguito dell’esplosione generata da un’autobomba nella provincia afghana sudorientale di Khost.

Secondo i funzionari locali di sicurezza, l’incidente sarebbe avvenuto tra i quartieri Yaqoobi e Sabari.

Bandiera dell'Afghanistan. Fonte: Wikimedia Commons (23 giugno 2014)

Bandiera dell’Afghanistan. Fonte: Wikimedia Commons (23 giugno 2014)

Fazal Khuda, portavoce del 203° Corpo dell’esercito nazionale afghano (Afghan National Army – ANA), ha confermato la dinamica dell’incidente. Khuda ha spiegato che l’attentatore sarebbe stato ucciso nel tentativo di colpire una base militare locale. Il presunto attentatore sarebbe stato identificato e colpito a morte dalle forze di sicurezza presso una postazione di controllo dell’area. Secondo quanto riportato da Khuda, un soldato afghano sarebbe stato ucciso e altri sette soldati sarebbero rimasti feriti a causa dell’incidente. Fazal Khuda ha aggiunto che almeno tre militanti sarebbero stati uccisi nello scontro a fuoco.

Khost è bersaglio di una serie di recenti attacchi da parte di gruppi insurrezionalisti armati, tra cui spiccano i talebani afghani, intenzionati ad occupare significative porzioni del territorio provinciale.

Lo scorso 11 marzo, le forze di sicurezza afghane sono intervenute in risposta a un simile attacco terroristico, diretto contro la base aerea militare della provincia di Khost, situata nei pressi del confine afghano-pachistano. I tre attentatori, equipaggiati di armi leggere e bombe a mano, avrebbero tentato di fare irruzione all’interno della base aerea. Secondo fonti locali, almeno uno dei tre terroristi sarebbe stato fermato e neutralizzato dai soldati afghani.

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.