Sette arrestati in Malesia per terrorismo

Pubblicato il 6 marzo 2017 alle 16:07 in Asia Malesia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Sette uomini sospettati di coinvolgimento in attività terroristiche sono stati arrestati in Malesia, secondo le dichiarazioni della Polizia malese.

Due dei sospetti sono stati arrestati il 21 febbraio e sembra siano legati a una cellula dell’Isis, ha dichiarato l’ispettore generale della polizia malese Khalid Abu Bakar, domenica 5 marzo. I due uomini, un malese di 41 anni e un indonesiano di 28, stavano lavorando come tecnici in una fabbrica a Kepong, vicino Kuala Lumpur.

I due sembra avessero ricevuto istruzioni da Mohamad Wanndy Mohamad Jedi per condurre un attentato in Malesia utilizzando “esplosivi improvvisati su ampia scala”, prima di lasciare il paese e unirsi all’Isis in Siria.

Mohamad Wanndy è un malese legato all’Isis in Siria e sembra abbia sia stato la mente dell’attentato al nightclub Movida a Puchong, nel 2016.

Il terzo sospettato, anch’egli proveniente dall’Asia Orientale, è stato arrestato con l’accusa di essere un membro di un gruppo

terroristico dell’Asia Orientale che utilizza la Malesia come rifugio e luogo di transito. “Era entrato in Malesia nel 2011 utilizzando un visto per studio falso”, afferma la dichiarazione delle forze dell’ordine. Dalle indagini sembra fosse legato a un gruppo coinvolto nel far passare i terroristi dell’est asiatico in Malesia per poi farli proseguire verso la Siria.

Gli altri quattro sospettati arrestati erano yemeniti. Sono accusati di far parte di un gruppo ribelle yemenita coinvolto nella falsificazione di documenti di viaggio. La polizia della Malesia ha sequestrato diversi passaporti internazionali e contanti in molte valute diverse per un totale di circa 60 mila dollari.

Lo stemma della Polizia della Malesia

Lo stemma della Polizia della Malesia

 

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.