Temer e Pence verso nuovi accordi economici

Pubblicato il 16 febbraio 2017 alle 13:23 in America Latina Brasile

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Il vicepresidente americano Mike Pence ha conversato telefonicamente con il presidente brasiliano Michel Temer. Tra gli argomenti: crescita economica e impegno condiviso per sicurezza nella regione.

Il vicepresidente degli Stati Uniti, Mike Pence, ha intrattenuto una conversazione telefonica con il presidente brasiliano Michel Temer per discutere riguardo nuovi possibili accordi che stimolino la crescita economica e creino nuovi impieghi, rafforzando al tempo stesso le relazioni tra i due paesi – lo ha reso noto l’ambasciata degli Stati Uniti a Brasilia in un comunicato ufficiale.

La telefonata è stata effettuata questo lunedì 13 febbraio dal vicepresidente nordamericano. Tra gli argomenti di

discussione anche l’importanza di valori condivisi tra USA e Brasile, come il rispetto verso le istituzioni democratiche e lo stato di diritto e l’impegno per un emisfero stabile e prospero.

Già venerdì il vicepresidente americano aveva dialogato, sempre per via telefonica, con i presidenti di Argentina e Colombia, Mauricio Macri e Juan Manuel Santos.

Secondo quanto riferito da Planalto, durante la conversazione non è stata fatta alcuna menzione ad una visita ufficiale di Trump nel paese sudamericano.

Traduzione dal portoghese e redazione a cura di Italo Cosentino

Il presidente del Brasile Michel Temer. Fonte: Wikimedia Commons

Il presidente del Brasile Michel Temer. Fonte: Wikimedia Commons

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.