Somalia: l’ex primo ministro è stato eletto presidente

Pubblicato il 9 febbraio 2017 alle 16:01 in Africa Somalia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Mohamed Abdullahi Farmajo, è stato eletto nuovo presidente dopo il voto di mercoledì 8 febbraio nella capitale Mogadiscio.

Il Comitato elettorale presidenziale (PEC) ha annunciato che Mohamed Abdullahi Farmajo sarà il presidente della Somalia per i prossimi quattro anni. Farmajo ha vinto al secondo turno contro il rivale Hassan Sheikh Mohamud. Quest’ultimo ha ammesso la sconfitta e si è congratulato con Farmajo per la vittoria. Migliaia di cittadini somali sono scesi in piazza per celebrare il risultato elettorale. I festeggiamenti hanno interessato la città di Mogadiscio e diversi altri paesi, tra cui Chisimaio, Baidoa, e Beledweyne, in Somalia meridionale.

Il neopresidente somalo ha gareggiato contro numerosi candidati, tra cui l’uscente Hassan Sheikh Mohamud e l’ex presidente Sheikh Sharif Ahmed, e ha vinto al secondo turno ottenendo 184 voti su 328.

Secondo Al Jazeera, da alcune segnalazioni è emerso che alcuni candidati avrebbero pagato ingenti somme di denaro ai parlamentari per comprarne la fedeltà.

Le elezioni presidenziali, in programma per lo scorso dicembre, sono state più volte rimandate a causa dello stallo politico, dell’impossibilità di rispettare le scadenze relative alle elezioni parlamentari e di generali problemi di sicurezza.

Farmajo è stato primo ministro della Somalia da novembre 2010 a giugno 2011. L’orgoglio nazionalista, la lotta alla carestia e la sconfitta del gruppo terroristico Al Shabaab sono stati i principali temi della sua campagna elettorale. Farmajo è fondatore e presidente del partito politico centrista Tayo, che offre assistenza e servizi alla popolazione locale e chiede il rimpatrio dei cittadini somali per favorire la ricostruzione post-bellica.

Hassan Sheikh Mohamud, ex presidente della Somalia. Fonte: Wikipedia Commons

Hassan Sheikh Mohamud, ex presidente della Somalia. Fonte: Wikipedia Commons

di Redazione

Articoli correlati

Medio Oriente Qatar

Qatar: una regione somala interrompe le relazioni con Doha

La regione sud-occidentale della Somalia ha annunciato di aver rotto i rapporti con il Qatar, accusando il Paese di sostenere il terrorismo, nonostante la posizione neutra adottata dal governo centrale di Mogadiscio

Africa Kenya

ELEZIONI KENYA: UHURU KENYATTA PRESIDENTE PER LA SECONDA VOLTA

Il 55enne Uhuru Kenyatta è stato eletto presidente del Kenya per la seconda volta con il 54,8% dei voti

Africa Etiopia

Etiopia: condannati due membri di al-Shabaab

Un tribunale dell’Etiopia ha condannato due persone per aver pianificato un attacco contro il paese nel 2014. I due sovversivi hanno detto di avere legami con il gruppo di ribelli somalo chiamato al-Shabaab

Africa Gibuti

I funzionari americani dicono che i pirati sono tornati nelle acque somale

I pirati sono tornati nelle acque della Somalia, ma il picco di attacchi contro le spedizioni commerciali non costituisce ancora una tendenza, hanno dichiarato gli ufficiali degli Stati Uniti

America Latina Bolivia

Bolivia, l’ex presidente Quiroga chiede a Morales di rinunciare a nuovo mandato

L’ex presidente boliviano Jorge Quiroga ha invitato il presidente Evo Morales a seguire i passi del paraguaiano Horacio Cartes e a non ricandidarsi alle elezioni del 2019

America Latina Paraguay

Paraguay, Cartes rinuncia a ricandidarsi nel 2018 per risolvere la crisi politica

Il presidente del Paraguay, il conservatore Horacio Cartes, ha comunicato, a due settimane dalle proteste sfociate nell’incendio del Parlamento, che non si ricandiderà nel 2018


Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.