USA-Indonesia: verso rapporti più stretti

Pubblicato il 27 gennaio 2017 alle 13:20 in Asia Indonesia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

L’Ambasciatore americano in Indonesia ha dichiarato che il governo degli Stati Uniti supporta le politiche marittime indonesiane.

L’Ambasciatore americano in Indonesia, Joseph R. Donovan, ha incontrato il Ministro degli Affari Marittimi indonesiano, Luhut Binsar Panjaitan, giovedì 26 gennaio per discutere sul futuro delle relazioni strategiche dei due paesi in materia di politiche marittime. I due rappresentanti hanno dichiarato che potrà svilupparsi una stretta collaborazione anche in materia di aviazione e in materia di produzione di energia elettrica. Non si è discusso di investimenti specifici.

L’Ambasciatore americano è fiducioso riguardo la cooperazione con l’Indonesia, e dichiara che rafforzando gli accordi bilaterali tra i due paesi, si potrà sviluppare una stretta partnership strategica. Gli Stati Uniti vedono l’Indonesia come una delle più grandi economie del Sud-est asiatico. Inoltre, avendo interesse a contrastare l’espansione cinese nel Mare Cinese meridionale, intendono rafforzare i rapporti con l’Indonesia in modo da avere un partner forte in una zona attraversata da tensioni. Dal momento che l’Indonesia ha anche la Cina come grande alleato, il Ministro indonesiano ribadisce di voler mantenere rapporti con entrambi i paesi senza essere limitato da nessuno dei due.

Il Presidente indonesiano Joko Widodo, conosciuto come Jokowi, è determinato a promuovere l’identità marittima indonesiana al fine di diventare il principale partner strategico al livello globale nell’ambito della coalizione marittima asiatica. Il governo ha infatti individuato il settore marittimo come principale area di investimento del paese per far progredire la nazione. Jokowi ha spiegato che: “Questo settore ha un enorme potenziale ma è stato per molto tempo ignorato, non prendendo in considerazione che il territorio indonesiano è formato per due terzi da acqua”. Il presidente ha dichiarato che, per rilanciare il settore, investirà sulle infrastrutture e l’educazione marittima.

L’Indonesia è lo Stato-arcipelago più grande al mondo ed è composto da 17.507 isole. La superficie terrestre è di 1.901.000 chilometri quadrati e quella marittima è di circa 93.000 chilometri quadrati.

Indonesia. Fonte: Wikimedia Commons

Indonesia. Fonte: Wikimedia Commons

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.