Indonesia e Australia sospendono cooperazione militare

Pubblicato il 6 gennaio 2017 alle 15:14 in Asia Indonesia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Indonesia e Australia cercano di calmare le tensioni, dopo la sospensione della cooperazione militare da parte di Jakarta.

L’Indonesia ha sospeso la cooperazione militare con l’Australia a causa di materiali offensivi utilizzati in una base per addestramento dell’esercito australiano, alla fine del dicembre 2016.

I materiali, scoperti da un ufficiale indonesiano in Australia per condurre un corso di addestramento, sembra mettessero in discussione la sovranità dell’Indonesia sulla regione della West Papua e ne insultassero i principi fondamentali. La West Papua è una regione dell’Indonesia molto sensibile, in cui da tempo va avanti una campagna pro-indipendenza e con frequenti accuse per la violazione dei diritti umani da parte dell’esercito dell’Indonesia. La regione, ex colonia olandese, è sotto la giurisdizione dell’Indonesia dal 1969, anno del referendum sostenuto dall’Onu.

Il Ministro della Difesa dell’Australia, Marise Payne, ha espresso il suo rammarico per la sospensione e si è impegnata a condurre le indagini sui materiali oggetto di accuse da parte dell’Indonesia. I risultati verranno condivisi con il governo dell’Indonesia, ha affermato il ministro.

“Credo che i rapporti tra il nostro paese e l’Australia siano ancora buoni, forse, il livello operativo ha bisogno di essere controllato meglio, per evitare che la situazione peggiori”, ha dichiarato il presidente dell’Indonesia, Joko Widodo, ai giornalisti, giovedì 05 gennaio 2017. Il presidente ha aggiunto che spera questa sospensione non influenzi i rapporti bilaterali e che il problema possa essere risolto senza danneggiare il futuro dei programmi di addestramento militare congiunto dei due paesi.

La cooperazione militare tra Indonesia e Australia è ad ampio raggio, va dalla lotta al terrorismo alla tutela dei confini e alla gestione dei flussi migratori. I rapporti di cooperazione hanno, però, visto diversi momenti di tensione, negli ultimi anni. Nel 1999 l’Australia aveva interrotto i programmi di addestramento congiunti con le forze speciali indonesiane a causa di accuse, rivolte a quest’ultime, di abusi nel East Timor, quando la regione stava per divenire indipendente. Nel 2002 i legami si erano nuovamente rafforzati per la lotta al terrorismo, dopo l’attentato di Bali. L’Indonesia aveva poi interrotto la cooperazione nel 2013, quando delle spie australiane sembra avessero spiato il telefono dell’allora presidente dell’Indonesia, Susilo Bambang Yudhoyono. Nel dicembre 2016 le tensioni si erano riaccese. Il capo delle forze armate dell’Indonesia, generale Gatot Nurmantyo, aveva accusato l’Australia di reclutare soldati indonesiani come agenti segreti, durante le attività di addestramento congiunte.

Bandiere dell'Australia e dell'Indonesia Fonte: IndoSurflife.com

Bandiere dell’Australia e dell’Indonesia Fonte: IndoSurflife.com

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.