Militari brasiliani in missione ad Haiti

Pubblicato il 29 dicembre 2016 alle 18:30 in America Latina Brasile

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Si completa il dispiegamento della forza di pace guidata dal Brasile nel paese caraibico

Si è concluso il dispiegamento di forze brasiliane ad Haiti, nel quadro della missione delle nazioni unite MINUSTAH. Le truppe del paese sudamericano erano sbarcate a Port-au-Prince, capitale dell’isola, lo scorso 29 novembre. Lo rende noto il ministero della difesa del Brasile.

Dopo un primo contingente di 240 militari, il Brasile ha completato l’invio dell’intero nuovo contingente di circa mille soldati. Sono 35000 i membri delle forze armate del Brasile dislocati ad Haiti dal 2004, anno d’inizio della missione.

In occasione della partenza dei primi soldati del contingente il ministro Jungmann aveva ricordato come il Brasile partecipi a trenta missioni delle Nazioni Unite. Jungmann ha tuttavia espresso la speranza che, dopo le elezioni presidenziali haitiane dello scorso 20 novembre, i militari della forza internazionale possano essere ritirati presto. Il presidente eletto Jovenal Moïse assumerà l’incarico il prossimo 7 febbraio.

La MINUSTAH, missione di stabilizzazione delle nazioni unite ad Haiti, fu stabilita il 1 giugno del 2004. L’invio di una forza multinazionale si era reso necessario in seguito al conflitto civile conclusosi con la partenza per l’esilio del presidente Aristide. A seguito del violento terremoto del gennaio 2010 e della successiva epidemia di colera dell’ottobre dello stesso anno la missione è stata rinnovata e potenziata.

Tradizione dal portoghese e dallo spagnolo a cura di Italo Cosentino.

Il ministro della difesa del Brasile Raul Jungmann. Fonte: Wikimedia Commons.

Il ministro della difesa del Brasile Raul Jungmann. Fonte: Wikimedia Commons.

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.