ISIS rivendica attacco in Cecenia

Pubblicato il 20 dicembre 2016 alle 13:31 in Asia Cecenia

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

L’ISIS ha rivendicato la sparatoria con la polizia in Cecenia.

La notizia è stata riportata dal Site Intelligence Group. Il 18 dicembre, le forze speciali russe hanno ucciso sette militanti che la sera prima avevano attaccato alcuni ufficiali di polizia a Groznyj, in Cecenia. L’agenzia di stampa Russian News Agency, ha riferito che gli attentatori si sono impadroniti dell’auto di un agente per poi scagliarsi contro un altro ufficiale che stava cercando di fermare il veicolo. Tre sono i poliziotti rimasti uccisi negli scontri, mentre il numero dei terroristi non è ancora stato confermato. L’attacco si è verificato appena qualche settimana dopo la pubblicazione da parte dell’ISIS, di un video in cui i jihadisti esortavano i propri seguaci a compiere attacchi terroristici in Russia.

Mosca, dal 1991, ha combattuto due guerre devastanti contro i separatisti ceceni. Nonostante nel 2006, la morte del leader separatista Shamil Basaev abbia indebolito il movimento, dal 2008 la Russia ha subito una serie di gravi attacchi terroristici, tra cui l’attentato alla metropolitana di Mosca nel marzo 2010, in cui sono morte 39 persone.

Groznyj, capitale della Cecenia. Fonte: Kudoybook.

Groznyj, capitale della Cecenia. Fonte: Kudoybook.

di Redazione

Articoli correlati

Asia Corea del Nord

Corea del Nord: Cina e Russia chiedono risoluzione pacifica

I ministri degli esteri di Cina e Russia si sono incontrati a New York e hanno richiesto una risoluzione pacifica della questione nordcoreana

Asia Myanmar

Malesia: Myanmar è la nuova meta per il jihad

L’Isis si aggiunge ad Al Qaeda nella chiamata alle armi per i musulmani perché difendano l’etnia minoritaria Rohingya di fede islamica perseguitata in Myanmar

Afghanistan Asia

Le autorità afghane vorrebbero addestrare e armare 20,000 civili

Le autorità afghane stanno valutando la possibilità di addestrare e armare 20,000 civili per aumentare le operazioni contro i talebani e l’ISIS

Asia Myanmar

Myanmar: Aung San Suu-kyi chiede aiuto per i Rohingya

La leader del Myanmar ha parlato per la prima volta della crisi umanitaria dei Rohingya e chiesto l’aiuto della comunità internazionale

Asia Corea del Sud

Corea: esercitazione aerea tra USA e Corea del Sud

La Corea del Sud e gli Usa hanno avviato un’esercitazione aerea congiunta sul cielo coreano, mentre Cina e Russia hanno avviato gli esercizi navali bilaterali

Asia Cina

Cina: colloquio telefonico Trump-Xi Jinping su Corea del Nord

Trump e Xi Jinping hanno avuto un colloquio telefonico, secondo la Casa Bianca si sarebbero accordati per massimizzare la pressione su Pyongyang, nessun riferimento a tale accordo sui media cinesi


Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.