Addestramento militare congiunto tra Egitto e Bahrein

Pubblicato il 19 dicembre 2016 alle 17:42 in Bahrein Medio Oriente

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Le forze armate dell’Egitto e del Bahrein sono impegnate in progetti di addestramento militare congiunto, volti a rafforzare la cooperazione militare e di sicurezza tra i due paesi. Alcuni membri delle forze speciali egiziane sono appena giunti in Bahrein, dove resteranno fino al 30 dicembre per partecipare alle attività promosse nell’ambito del “Khalid Ibn al-Walid 2016”. Il Generale Muhammad Samir, portavoce militare egiziano, ha dichiarato che le forze armate egiziane sono arrivate alla base militare aerea del Regno del Bahrein, e si preparano a svolgere numerose attività, quali lo scambio di informazioni e l’apprendimento di tattiche anti-terrorismo e per la liberazione di ostaggi.

Forze armate egiziane. Fonte: Dipartimento Difesa USA (20 luglio 2007)

Forze armate egiziane. Fonte: Dipartimento Difesa USA (20 luglio 2007)

A margine dell’IISS Manama Dialogue Forum (9-11 dicembre 2016), il Luogotenente-Generale Dhiyab bin Saqr Al-Nuaimi, capo delle forze di difesa del Bahrein (BDF) ha incontrato il Generale egiziano Abdul Fattah Abdulrahman Al-Kishki e la sua delegazione. L’International Institute for Strategic Studies (IISS), fondato in Gran Bretagna nel 1958, organizza ogni anno un forum che riunisce le delegazioni di oltre venti paesi provenienti dall’area del Golfo ovvero da altre parti del mondo, i cui rappresentanti si incontrano per discutere come affrontare le nuove sfide alla sicurezza nazionale e internazionale.

 

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.