Oman vieta condivisione video a sfondo “settario”

Pubblicato il 7 dicembre 2016 alle 16:24 in Oman

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Il Sultanato dell’Oman ha diffuso un comunicato ufficiale in cui vieta ai cittadini di condividere online video a sfondo “settario” e annuncia pene severe per coloro che violeranno le nuove norme. In una conferenza stampa, il PM Hussein al-Hilali ha dichiarato che sono previste pene severe per chi verrà sorpreso a condividere sui social media video che incitano al conflitto settario e/o religioso. Hilali ha ricordato agli omaniti che l’incitamento all’odio settario è un crimine ed ha annunciato un giro di vite contro chi risulterà coinvolto in simili incidenti.

Il contenuto dell’annuncio potrebbe far riferimento alle recenti tensioni tra l’Arabia Saudita, paese a maggioranza sunnita, e il governo sciita dell’Iran. Nonostante sia un paese membro del Consiglio di Cooperazione del Golfo (CCG), l’Oman non ha preso parte alla coalizione a guida saudita contro i ribelli Houthi, sostenuti dagli iraniani in Yemen. Nel frattempo, Muscat mantiene discreti rapporti con Teheran. Il sovrano saudita non ha scelto l’Oman come tappa del suo recente tour nel Golfo; tuttavia, re Salman ha incontrato il delegato dell’Oman durante il CCG Summit.

La Grande Moschea del Sultano Qaboos a Muscat, Oman. Foto di Richard Bartz tratta da Wikimedia Commons (5 gennaio 2014)

La Grande Moschea del Sultano Qaboos a Muscat, Oman. Foto di Richard Bartz tratta da Wikimedia Commons (5 gennaio 2014)

 

di Redazione

Articoli correlati

Europa Oman

INGHILTERRA E OMAN RAFFORZANO I LEGAMI MILITARI

Il ministro degli esteri inglese, Michael Fallon, ha concluso alcuni accordi militari con l’Oman, assicurando l’accesso alla base navale di Duqm alle navi inglesi

Medio Oriente Oman

L’Oman conferma il proprio supporto al presidente yemenita Hadi

Il ministro degli affari esteri dell’Oman, Yusuf bin Alawi, ha riferito che il proprio paese supporta lo Yemen ed il suo legittimo presidente Mansour Hadi

Medio Oriente Oman

Oman e Regno Unito confermano i propri legami militari

Il generale Sultan bin Mohammed al Numani, ministro del Royal Office dell’Oman, ieri, ha ricevuto il generale Nicholas Patrick Carter, capo dello staff generale (CGS) dell’esercito inglese

Medio Oriente Oman

Oman e Lituania rafforzano i legami economici

Il ministro del commercio e dell’industria dell’Oman, Ali bin Masoud al Sunaidy, l’11 aprile, ha incontrato il ministro degli affari esteri lituano, Linas Antanas Linkevicius, a Muscat, insieme alla sua delegazione in visita nel sultanato

Medio Oriente Oman

Italy-Oman Business Forum 2017: MoU OCCI-Confindustria

Il MoU, siglato a margine dell’Italy-Oman Business Forum 2017, tenutosi l’8 marzo 2017 al Grand Millennium Hotel di Muscat, mira a rafforzare la cooperazione bilaterale tra l’Italia e il Sultanato dell’Oman nel settore commerciale e degli investimenti

Medio Oriente Oman

Introdotte restrizioni al rilascio visti per studenti omaniti residenti negli USA

Dopo il polverone sollevato dal “travel-ban” di Trump, il Consigliere Culturale dell’Ambasciata dell’Oman a Washington ha annunciato che gli studenti omaniti residenti negli Stati Uniti non potranno viaggiare liberamente all’estero nei mesi di febbraio e marzo


Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.