Coalizione araba vuole l’Iran fuori dall’OIC

Pubblicato il 24 novembre 2016 alle 16:36 in Arabia Saudita

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

Tariq Al Sheikhan, Presidente del Council of Gulf International Relations (COGIR), chiede ai paesi del Consiglio di Cooperazione del Golfo (CCG) e agli altri paesi arabi e islamici di espellere l’Iran dall’ Organizzazione della Cooperazione Islamica (OIC). Il Consiglio, con sede a Londra ma dotato di un ufficio regionale in Bahrein, rappresenta una rete regionale di ONG, associazioni e gruppi di attivisti euro-arabi impegnati nel campo dei diritti umani e della pace. Il COGIR accusa l’Iran non solo di compiere gravi atti che minano l’unità e distruggono i legami di solidarietà tra i paesi a maggioranza musulmana, ma anche di supportare il terrorismo e di promuovere il settarismo. Il COGIR si scaglia apertamente contro il regime di Teheran, accusandolo di adottare una politica di espansione regionale (Siria, Yemen) portatrice di conflitti e instabilità.

 

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.