Africom: continuano i raid aerei contro l’ISIS a Sirte

Pubblicato il 24 novembre 2016 alle 17:03 in Uncategorized

FacebookTwitterLinkedInEmailCopy Link

L’U.S. Africa Command, AFRICOM, il 23 novembre ha comunicato di aver condotto, nella sola giornata di martedì, nove bombardamenti contro postazioni dell’ISIS a Sirte. L’operazione statunitense, denominata “Operation Odissey Lightning”, è iniziata il primo agosto 2016 e ha effettuato, fino ad oggi, 420 raid aerei sul suolo libico. La strategia messa a punto dall’amministrazione Obama aveva l’obiettivo di sostenere il Governo di Accordo Nazionale nella lotta contro l’ISIS. La notizia di questi ultimi bombardamenti arriva a poche settimane dall’elezione del nuovo Presidente americano Donald Trump. La nuova amministrazione non ha ancora assunto una posizione ufficiale riguardo il futuro impegno statunitense in Libia.

libia-160926135906

di Redazione

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.